Aspic di frutta

Ottimo se accompagnato dalla crema al Mascarpone Santa Lucia, l'aspic di frutta si prepara con prosecco e frutta di stagione. Aspic di frutta. Mascarpone Santa Lucia. Mostra altre ricette simili.

Preparate facilmente questo goloso dessert seguendo passo passo la nostra ricetta:. Lavate accuratamente ribes, mirtilli e fragole, poi private queste ultime del picciolo e tagliatele a fettine sottili. Lavate e asciugate accuratamente anche le foglie di menta e il limone: grattugiatelo, tenendo la buccia grattata da parte, poi spremetelo. Mettete a scaldare 50 ml di prosecco in un pentolino e mettendo in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina per dolci.

Versate il resto del prosecco in una ciotola insieme allo zucchero e al succo di limone, unitevi la gelatina per dolci sciolta e mescolate bene per sciogliere lo zucchero e amalgamare tutti gli ingredienti.

Mentre l'aspic si solidifica preparate la crema al Mascarpone Santa Lucia. Versate la panna fredda in una ciotola e montatela con uno sbattitore elettrico. Inumidite con l'acqua 4 pirottini in alluminio, disponeteli su un vassoio mettete sul fondo di ciascuno 2 foglie di menta, poi versate in ciascuno uno strato di gelatina di circa 1 cm e mettetelo a solidificare in frigorifero per circa 10 minuti. Estraete i pirottini dal frigo e mettete all'interno uno strato di fragole a fette.

Ricopritele con la gelatina e rimettete in frigo per altri 10 minuti. Ripetete la stessa operazione anche con i mirtilli e il ribes. Quando avrete ricoperto tutti gli strati di frutta con la gelatina, mettete gli aspic di frutta a solidificare in frigo per circa 3 ore. Nel frattempo, preparare la crema al Mascarpone Santa Lucia.

Stemperate il Mascarpone Santa Lucia in una ciotola, unitevi l'aroma di vaniglia, la scorza grattugiata di 1 limone e, un po' per volta, la panna montata, mescolando dal basso verso l'alto per evitare di smontarla. Coprite la crema al Mascarpone Santa Lucia con della pellicola e conservatela in frigorifero fino al momento di utilizzarla. Al momento di servirli, estraete gli aspic di frutta dal frigo e immergete per qualche secondo i pirottini in acqua tiepida, poi capovolgeteli su un piatto.

Condividi la ricetta con i tuoi amici! I vostri commenti alla ricetta: Aspic di frutta. Le ricette correlate Cake Pops di Natale. Cheesecake wafer. Crostata con marmellata ai frutti di bosco. Ti potrebbe interessare anche. Le Ricette di Casa Mia con Galbani.

Al tuo servizio.

aspic di frutta

Mantieni l'accesso. Hai dimenticato la password? Solo per questa volta, per connetterti a galbani. Oppure registrati qui.

aspic di frutta

Aggiorna la tua privacy. Per questo dedica un momento al controllo dell'aggiornamento dell'informativa privacy: dando il tuo consenso potrai continuare ad utilizzare i servizi del Galbani Club. Informativa resa ai sensi dell'art.Ponete i fogli di gelatina in acqua fredda. Versate il prosecco all'interno di un pentolino dai bordi alti e il fondo spesso 1.

Aggiungete lo zucchero bianco e portate a bollore. Strizzate i fogli di gelatina e scioglieteli all'interno del prosecco zuccherato, mescolando costantemente per scioglierla all'interno 2. Sciacquate i frutti rossi e tagliate in fette sottili la mela golden. Iniziate ad alternare strati di fragoline, mela e mirtilli.

Richiudete con una fettina sottile di mela e versate la gelatina al prosecco fino a riempire completamente gli stampini. Riponete in frigo a rassodare per almeno 4 ore 3.

L'aspic si presta a numerose preparazioni sia dolci che salate e sempre e comunque dall'effetto scenico e colorato. Aspic di frutta: la ricetta del dessert elegante al prosecco.

Facile 20min Per 4 persone kcal Dolci Ricette di Luca Gallotti. Luca Gallotti. Aggiungi un commento! Cubetti di fragole e prosecco: l'idea geniale 7. Torta prosecco: il dolce perfetto per ogni tipo di festa! I migliori drinks per stupire i tuoi amici! Segui Cookist su Instagram Segui. App iPhone App Android. IVA Privacy Policy modifica consenso redazione.Una torta colorata, fresca e profumata, da preparare con frutta diversa e di stagione.

I cestini di frutta sono pasticcini finger food, deliziosi e coloratissimi: un piccolo guscio di frolla ripieno di crema e tanta frutta fresca!

I panini dolci con frutta sono perfetti per la colazione o una merenda nutriente. I panini vengono farciti con prugne e con pere a dadini.

Frutta gelata 5. Torta di more 8. Strudel ai frutti di bosco Torta macedonia di frutta saporiericordi. Fusilli integrali con ricotta allo zafferano e crumble di frutta secca gildabias. Crostata al cacao con crema diplomatica e frutta Annaelasuacucina. Crostata morbida con crema e frutta gabriellaaifornelli. Crostata alla frutta incucinacongiorgia. Tartellette con crema al succo di frutta francinut Crostata morbida alla frutta tery.

Pasticcini alla frutta secca cucinafacileconElena. Crostata alla frutta con crema e marmellata melacannellaefantasia.

Bon Bon ai fichi e frutta secca chemamma. Aspic di frutta Cookaround. Aspic dolce ai lamponi Cookaround. Aspic di prosciutto Cookaround. Aspic di melograna Cookaround. Carpa in aspic Cookaround.

Frutta Martorana Cookaround. Torta di frutta Cookaround. Obsttorte Torta di frutta Cookaround. Maiale con frutta secca Cookaround. Gelatina di frutta Cookaround. Crema alla frutta Cookaround. Charlotte alla frutta Cookaround.Gli aspic sono delle preparazioni piuttosto particolari. Non che risultino difficili da preparare, anzi, ma si presentano come un agglomerato di ingredienti di diverso tipo, sia dolci che salati, sospesi in un composto gelatinoso.

Trovo gli aspic delle pietanze altamente consigliate nel caso di pranzi e cene con amici e parenti, fanno la loro figura in tavola e contribuiscono a stupire i commensali. Gli aspic dolci solitamente vanno preparati con la frutta fresca, ottimo ad esempio quello con l'uvaed essendo praticamente solo a base di questa potrebbero essere serviti al suo posto in una sorta di fusione tra frutta e dessert di fine pasto.

Procedimento Versare l'acqua insieme allo zucchero in un pentolino e posizionarlo su fiamma bassa. Mettere i fogli di gelatina a bagno in acqua fredda per 10 minuti.

Ricavare il succo delle arance e filtrarlo. Affettare le fragole a pezzi non troppo grossi. Aggiungere allo sciroppo nel pentolino il succo di arancia, il rum e la gelatina strizzata. Mescolare bene per fare sciogliere completamente.

Posizionare i frutti di bosco e le fragole negli stampini e coprirli con il liquido ottenuto. Trasferire in frigo per qualche ora e servire decorando a piacere. Per ottenere l' aspic di frutta al moscato sostituite l'acqua, il succo delle arance ed il rum con ml di moscato.

Mettetelo a scaldare in un pentolino insieme allo zucchero. Fate intiepidire leggermente ed unite la gelatina strizzata.

PANNA COTTA CON ASPIC DI FRUTTA

A questo punto posizionate la frutta fragole e frutti di bosco o una macedonia con frutta a piacere negli stampini e coprire con il liquido. Procedete come sopra. Per preparare l' aspic di frutta al limone utilizzate ml tra succo di limone e di arancia. Procedete come per la ricetta base versando l'acqua e lo zucchero di questo aumentate leggermente la dose a gr in un pentolino scaldando il tutto.

Aggiungete ora il succo degli agrumi e la gelatina strizzata e mescolate bene. Versate la frutta tagliata a pezzi ottime le banane e le pesche negli stampini e coprite con il liquido. Conservate in frigo come sopra. In questa variante dell'aspic viene utilizzato al posto della gelatina. Fate scaldare ed unite 2 cucchiaini di agar-agar, continuando a mescolare sul fuoco per un paio di minuti.

A questo punto scegliete la frutta che preferite, versatela negli stampini appositi e coprite con il composto. Conservate allo stesso modo in frigo per un paio di ore.Prima di iniziare mettete lo stampo da kugelhopf in frigorifero.

Spezzate i fogli di gelatina e fate ammollare in acqua fredda per qualche minuto. Nel frattempo lavate la frutta, pulitela e tagliatela a pezzetti asciugandola man mano con uno strofinaccio. Aggiungete il prosecco e fate intiepidire. Versate due cucchiai nello stampo facendo girare il liquido in modo che formi una pellicola su tutta la superficie interna. Mettete in frigo per 10 minuti.

Aspic ai frutti di bosco

Lasciate in frigo per almeno 6 ore. Togliete dallo stampo e servite. SIAE n. Come servire la frutta in modo creativo. Salva nella lista della spesa Vai alla lista della spesa. Gli ingredienti principali per realizzarlo sono pochi e facilmente reperibili: serve circa mezzo chilo di frutta fresca mista noi in questo caso abbiamo utilizzato albicocche, pesche, ciliegie, fragole, lamponi e mirtillifogli di gelatina e una parte alcolica.

In questa ricetta oltre al prosecco abbiamo utilizzato un liquore di sambucoma potete preferirne un altro a scelta in base ai vostri gusti. Se volete preparare altri aspicdolci o salati, consultate le tante ricette a disposizione. Buon appetito! Pound cake. Quadrotti cheesecake con yogurt al cocco e Budino al cioccolato. Confettura di pesche in pentola a pressione.

aspic di frutta

Tortine al pistacchio con cioccolato fondente. Crostata alle ciliegie di Vignola con Ghiaccioli allo yogurt con miele e lamponi. Cheese-cakes nel barattolo.Prima di iniziare mettete lo stampo da kugelhopf in frigorifero. Spezzate i fogli di gelatina e fate ammollare in acqua fredda per qualche minuto. Nel frattempo lavate la frutta, pulitela e tagliatela a pezzetti asciugandola man mano con uno strofinaccio. Aggiungete il prosecco e fate intiepidire. Versate due cucchiai nello stampo facendo girare il liquido in modo che formi una pellicola su tutta la superficie interna.

Mettete in frigo per 10 minuti. Lasciate in frigo per almeno 6 ore. Togliete dallo stampo e servite. SIAE n. Come servire la frutta in modo creativo. Salva nella lista della spesa Vai alla lista della spesa. Gli ingredienti principali per realizzarlo sono pochi e facilmente reperibili: serve circa mezzo chilo di frutta fresca mista noi in questo caso abbiamo utilizzato albicocche, pesche, ciliegie, fragole, lamponi e mirtillifogli di gelatina e una parte alcolica.

In questa ricetta oltre al prosecco abbiamo utilizzato un liquore di sambucoma potete preferirne un altro a scelta in base ai vostri gusti. Se volete preparare altri aspicdolci o salati, consultate le tante ricette a disposizione.

Buon appetito! Mousse alla Nutella. Scones alle albicocche e cocco. Chia pudding alle fragole e latte di cocco. Pasta frolla senza burro. Fichi caramellati. Crostata alle ciliegie di Vignola con Ghiaccioli allo yogurt con miele e lamponi.

Confettura di pere.Scolate bene con un colino i fogli di gelatina 6 e strizzateli.

Aspic di frutta: la ricetta del dessert elegante al prosecco

Scioglieteli nella ciotola con il moscato caldo, unite lo zucchero e mescolate con una spatola 7 per ottenere un composto liscio senza grumi. Versate ora il restante vino a temperatura ambiente, unite il succo di limone filtrato e mescolate la miscela. Trascorso il tempo indicato riprendete gli stampini, ponete al centro una fogliolina di menta e una fetta di fragola 9. Ricoprite con il moscato circa 15 g 11 e ponete nuovamente in frigorifero a rassodare per altri 15 minuti.

Come fare l'aspic di frutta con la ricetta base e le varianti piĆ¹ gustose

Terminate con un ultimo strato di mirtilli 14 e lasciate che gli aspic riposino in frigorifero almeno 3 ore prima di servirli. Al momento di sformarli, immergeteli per qualche secondo in una ciotola con acqua bollente e e poi aiutatevi a sformarli incidendo il bordo tutto intorno con la punta di un coltellino e rovesciateli su un piatto.

Guarnite i vostri aspic ai frutti di bosco con foglioline di menta e qualche frutto di bosco avanzato 15 e portateli intavola! Dolci Al cucchiaio. Senza lattosio Basso nichel. Energia Kcal 82 Carboidrati g 6. Scopri anche.

Anello di cocomero al moscato. Cheesecake ai frutti di bosco. Sfoglia tutte. Anello di cocomero al moscato 55 3,8. Cheesecake ai frutti di bosco 4,4. Torta di yogurt con gelatina di fragole e frutti di bosco 4,5. Coppette di yogurt e frutti di bosco 4.

Gelato senza gelatiera ai frutti di bosco 43 4. Redazione Giallozafferano. Cosa posso usare al posto del moscato Redazione Giallozafferano. Nicolo Battistelli:Ciao, puoi usare un malvasia oppure un succo di frutta se preferisci una bevanda analcolica. Mostra altri commenti


comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *